POLIZZA MERCI

polizza merci su fatturato aziendale - assicurazione delle merci trasportate via mare, terra o aerea

Il trasferimento delle merci vendute o acquistate puo' essere effettuato su gomma, con nave, aereo o combinato.
Il vettore o spedizioniere hanno una responsabilita' per i danni causati alla merce affidata.
Per quanto concerne il trasporto piu' diffuso, quello su strada e' responsabile per legge dei danni causati alle merci trasportate con i massimo di:

  • 1 euro per ogni chilogrammo di merce perduta o danneggiata per i trasporti entro il territorio nazionale
  • 8,33 DSP nel caso di trasporti internazionali
Limiti diversi sono previsti per altre tipologie di trasporto.
Molto spesso il limite previsto non e' sufficiente a compensare il danno patito.
L'assicurazione delle merci da parte del proprietario consente di:
  • ottenere l'indennizzo corrispondente all'intero valore della merce, nonche' dei maggiori costi aggiuntivi;
  • ottenere l'indennizzo completo del danno anche in caso di eventi con assenza di colpa del vettore
  • assicurare anche le merci trasportate con i propri mezzi
  • trasferire l'azione di regresso nei confronti del vettore all'assicuratore
  • evitare conflitti con venditori ed acquirenti a causa del danneggiamento delle merci trasportate
Copertura di tipo "ALL RISKS"di tutte le spedizioni di merci via terra/mare/aereo nel mondo intero sulle quali esista un interesse assicurabile da parte dell'acquirente o proprietario. Sono inoltre assicurabili le spedizioni di:
  • merci in conto lavorazione, "resi" , conto deposito, conto visione, campionari, merci in fiere
  • merci intercompany, contingency per le merci spedite in vendita
  • merci in trasportate con mezzi propri dell'azienda
  • il trasporto di merci e macchinari usati.
Sono comprese
  • operazioni di "carico e scarico"
  • spese per lo "sgombero della sede stradale"
  • "spese di perizia"
  • spese di "riconfezionamento" ed imballaggio
  • i danni derivanti da "colpa grave" del Contraente e/o suoi dipendenti
  • merci deperibili da trasportarsi a temperatura controllata
  • trasporto di sostanze liquide in autocisterne e lo spandimento per rottura manichette
  • giacenza temporanea di merci presso i terzisti